• Diana Letizia

Territorio de Zaguates, il Web Doc e la versione "speciale" per Cani&Umani

Aggiornato il: 18 lug 2019




Sul sito de Il Secolo XIX, della Stampa e di altri 14 quotidiani locali del gruppo GEDI, è online il Web Doc dedicato al Territorio de Zaguates.


Per vedere il documentario multimediale basta cliccare qui: Territorio de Zaguates: il regno dei randagi.

E' il racconto di un viaggio alla scoperta di ciò che si vive quando si spalancano le porte di un cancello blu e si entra nel Santuario più grande al mondo dedicato ai cani che vivono in libertà su una montagna in cui hanno a disposizione oltre 140mila ettari.

Il Territorio è stato fondato da Lya Battle. Attraverso il nostro reportage vi invitiamo a un viaggio multimediale immersivo in cui è possibile vivere l’esperienza di un video interattivo suddiviso in capitoli per guardare le testimonianze della fondatrice, del marito che condivide la sua missione, delle persone che lavorano al Santuario e vedere cosa succede quando si vive con migliaia di cani in piena libertà.


Attraverso una navigazione a più livelli, ognuno potrà poi scegliere come consultare il documentario se in forma completa o con una scelta per capitoli utilizzando il menu di navigazione e fruendo della parte testuale, fotografica e dei singoli video per ognuno dei protagonisti di una storia che ha due flussi narrativi diversi.


Quello del Santuario così come potrebbe essere raccontato con una sequenza di date e dati che hanno portato a far diventare il Territorio de Zaguates un posto unico e simbolo per il mondo dell’etologia e della cinofilia in particolare. E i tempi delle storie personali, sia di cani che di umani, di chi è entrato a far parte di un’enorme famiglia composta da due specie che convivono nel cuore del Costa Rica. 




Su Cani&Umani, invece, a seguire ci sono altre versioni delle video interviste: montate con una prospettiva diversa per mostrare ancora più immagini al fine di dare maggiore spazio alle interazioni tra esseri e umani e cani e all'osservazione dei "perros" del Costa Rica.


Intervista a Lya Battle, fondatrice del Territorio de Zaguates



Intervista a Alvaro Saumet, fondatore del Territorio de Zaguates



Intervista a Marcela Castro Wedel, responsabile adozioni internazionali con focus sui cani disabili e i Pitt Bull



Intervista a Alex Rodriguez e Josè Soto, dipendenti del Territorio de Zaguates



Luna, cane simbolo del Territorio de Zaguates




0 visualizzazioni

©2019 Cani&Umani di Diana Letizia e Zeina Ayache